L’utilizzo di internet in Italia

Negli ultimi anni la diffusione di internet nel nostro Paese ha fatto dei passi avanti incredibili. Basta infatti andare indietro nel tempo, anche solo di 10 anni, per notare una situazione ben differente da quella odierna.

Nel 2010 circa il 50% della popolazione aveva accesso a internet, oggi ne dispone più del 90%. Tra questi, una buona percentuale accede a internet tramite cellulare; coloro che usano internet vi accedono quasi quotidianamente e rimangono online per una tempo che va dalle 3 alle 6 ore.

Differenze tra fasce di età

La popolazione italiana che ha accesso alla rete, con un qualsiasi dispositivo, è ad oggi più del 92%. Siamo abbastanza in ritardo rispetto ad altre nazioni europee, ad esempio nel nord Europa la penetrazione di internet si attesta attorno al 99%.

utilizzo di internet in ItaliaVisto però che la diffusione da noi è cominciata più tardi e che esistono importanti gap dovuti al cosiddetto digital divide, stiamo parlando di una situazione buona, per altro in costante evoluzione. Ovviamente suddividendo la popolazione per fasce di età le differenze con il nord Europa diminuiscono.

Tra i giovani, con età inferiore ai 34 anni, il numero di coloro che utilizza internet quotidianamente aumenta in modo sensibile, superando senza problemi il 97%.

Molti meno sono invece gli anziani che usano la rete; visto che il nostro Paese conta un elevato numero di soggetti over 75, è chiaro che le loro abitudini pesano in maniere importante sulle statistiche nazionali.

I social prima di tutto

Come abbiamo detto l’utente medio di internet italiano trascorre in rete molto tempo, ogni giorno. Stiamo parlando di circa 6 ore, delle quali più di un terzo riguarda i social media e la visione di contenuti in streaming. Circa 35 milioni di italiani ha un account su un qualsiasi social media ed è attivo quotidianamente.

Tra questi circa 31 milioni si connette ai media anche da dispositivi mobili, soprattutto da smartphone. Stiamo parlando del 52% della popolazione totale italiana.

Tra le piattaforme preferite Facebook è nel nostro Paese ancora molto utilizzato, anche se youtube ha negli ultimi anni scalzato il primato; meno usato instagram, seguono poi twitter, linkedin e solo piccole percentuali del totale usano snapchat o alti social meno diffusi.

Utilizzare internet

In pratica oggi il numero di italiani che usa la rete è decisamente elevato, con un aumento di circa 2 punti percentuali ogni anno. Sono però numerosi che usano internet, approfittando di tutte le opportunità che offre, dal fare acquisti fino alla ricerca di informazioni. Si stima che tutte le famiglie italiane effettuino almeno un acquisto a settimana con la modalità online.

Ci sono poi numerosissimi soggetti che usano internet per mero divertimento; tra gli utilizzatori della rete circa il 92% guarda video online, attraverso programmi per la visione di contenuti in streaming o altre tipologie di applicazioni.

Sono tantissimi, circa il 16% del totale degli utenti, coloro che giocano online in streaming, così come gli appassionati che si collegano al sito https://www.telefonoerotico365.it/. Per contro il numero di coloro che ogni giorno guarda la tv tradizionale è in costante diminuzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi