Opzioni binarie: rischi e opportunità

Quali sono i rischi e le opportunità delle opzioni binarie? Perché parlare di rischi e opportunità? Un ottimo strumento per fare trading che cresce a dismisura e coinvolge moltissimi trader, sia esperti che principianti. Le opzioni binarie sono uno strumento molto potente e semplice da utilizzare per chi vuole entrare nel mondo del trading online e iniziare sin da subito ad avere un profitto.

Il Trading di opzioni binarieMalgrado la semplicità, è necessario analizzarne le opportunità ed i rischi connessi. Quindi è in primis necessario chiedersi: “che cosa sono le opzioni binarie?” Attraverso le opzioni binarie possiamo scommettere sull’andamento dei mercati ed avere una grande opportunità di guadagno, se sappiamo come sfruttarle. Abbiamo un grande vantaggio: la semplicità del meccanismo.

Inoltre, grazie a delle piattaforme molto usabili, le interfacce sono molto intuitive anche da parte di chi non ha molta esperienza. Per capire la semplicità delle opzioni binarie, Immaginiamo soltanto che un’opzione binaria può assumere solo due valori: “in the money” quando la previsione di marcato relativa è corretta, e “out of the money”, quando la previsione non è corretta.

I profitti che derivano dalle opzioni “in the money” sono molto alti, anche pari all’85% di quanto investito, e questo significa possiamo guadagnare molto, a fronte però di una profonda conoscenza dei mercati finanziari.

Le opzioni binarie danno una grande opportunità: guadagnare soldi con il trading online anche da parte di principianti che hanno scarsa esperienza. A parte tutte queste belle premesse, non bisogna, però, sottovalutare alcuni rischi, che dobbiamo assolutamente analizzare.

Il broker sbagliato

Uno dei rischi DA EVITARE è quello di scegliere un broker sbagliato, in uno di quelli che non hanno l’autorizzazione legale ad operare come intermediari per le negoziazioni. Attenzione quindi ai rischi di truffe, per evitare le quali è assolutamente opportuno scegliere broker autorizzati, che rispettano la direttiva MIFID e la nota regolatrice della CONSOB.

Il rendimento delle opzioni viene stabilito dai broker, per tale ragione è opportuno selezionare sempre quello che assicura il rendimento più elevato. Per non sbagliare conviene confrontare i vari broker tra loro.

Abbiamo detto che le opzioni binarie sono un investimento molto speculativo, quindi possono produrre guadagni anche molto elevati ma possono anche causare ingenti perdite di denaro. Come gestire il rischio di perdere soldi? Il trader che ottiene un buon profitto è colui che sa gestire il proprio capitale, potendo prevedere perdite e guadagno. Bisogna tenere a mente che non tutte le operazioni con le opzioni binarie hanno un esito positivo, quindi non dobbiamo immobilizzarci se dovessimo subire una perdita.

Un atteggiamento responsabile è quello di allocare in opzioni binarie il capitale che possiamo permetterci, mai più del 10% e mai concentrare tutto il nostro capitale su un’unica operazione. In ogni operazione che facciamo, dovremmo imparare a diversificare.

Ribadiamo il concetto già espresso all’inizio del testo: fare trading con le opzioni binarie è molto semplice e immediato sia da un punto di vista tecnico, perché consente anche di ottenere grandi profitti – a condizione di prevedere correttamente il trend dei mercati – sia da un punto di vista di supporto da parte di strumenti opportuni con i quali fare trading.

Vi sono servizi che offrono i cosiddetti segnali per opzioni binarie, che ci permettono di incrementare i nostri guadagni, se sappiamo come utilizzarli. Per ulteriori chiarimenti sulle opzioni binarie e sugli strumenti che abbiamo per operare sul mercato, sul sito web: http://www.opzionibinariee.eu/ vi sono tantissime risorse disponibili.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *